Ven. Feb 23rd, 2024
spotify

Spotify è l’applicazione streaming che ti permette di ascoltare musica – online e offline – ovunque ti trovi. Al momento, è quella più conosciuta oltre che la più utilizzata.
Al suo interno è possibile registrarsi, crearsi un proprio account, scegliere un piano gratuito o a pagamento e salvarsi tutte le playlist preferite. Ma nel caso dovessimo cancellare il profilo, è possibile farlo?

Assolutamente sì. Sarà possibile annullare il piano premium, qualora fosse attivo, cosicché avrai la garanzia di ascoltare musica seppur con le pubblicità; oppure, cancellarsi totalmente perdendo tutti i dati, artisti e playlist create/salvate.
Il consiglio è da farlo da computer, perché alcune funzionalità od opzioni potrebbero mancare se usaste lo smartphone.

Vediamo nel dettaglio come procedere.

Spotify: annullare il piano premium

Questo piano ti permette di aggiungere alcune funzionalità rispetto a quello free – ad esempio sentire i tuoi brani senza l’utilizzo della connessione dati – e di ascoltare musica senza dover incontrare inserzioni pubblicitarie nel mezzo. Nel caso volessi disattivarlo, ti basterà seguire alcuni semplici passaggi.

Se utilizzi un pc, dovrai andare sul sito Spotify e accedere con le tue credenziali di riferimento. Successivamente, nella parte sinistra del monitor, comparirà una voce con scritto abbonamento. Clicca sul link che ti reindirizza alla pagina di annullamento del servizio premium, scrivi una motivazione per la quale hai preso questa decisione e, dopo aver digitato su continua, avrai rimosso il piano premium. Quest’ultimo, rimarrà attivo fino a quando non cadrà il termine del rinnovo.

Se ti trovassi ad utilizzare uno smartphone o tablet in versione Android, la procedura sarà la medesima. Varia leggermente se tu avessi un iPhone o un iPad. Per prima cosa, dovrai andare sulle impostazioni del dispositivo e selezionare iTunes Store e App Store. Successivamente, dovrai accedere con le credenziali del tuo ID Apple e, una volta dentro, pigiare la voce gestisci. Visualizzerai la sezione Spotify e dovrai cliccare sul pulsantino che indica il rinnovo automatico. Cliccandoci si annullerà da solo.

Spotify: come cancellare il proprio account da computer

Come accennato nelle righe precedenti è possibile rimuovere totalmente il proprio profilo di Spotify, cancellando per sempre tutti i dati salvati.

Da computer, occorre accedere direttamente alla pagina web del sito, mettere le credenziali e completare l’accesso. Dopodiché, bisogna pigiare sul chi siamo della pagina e andare sulla voce modulo di contatto, dove troverai la sezione abbonamento e chiudere definitivamente l’account.

Comparsa la voce del chiudi account, basterà continuare, spuntare una casella e cliccare di nuovo su continua. Infine, arriverà la mail e, anche lì, bisognerà confermare la chiusura del proprio profilo.

Spotify: come cancellare il proprio account da dispositivo mobile

Quest’operazione non è possibile effettuarla dall’app, quindi bisognerà andare direttamente sul sito di Spotify reindirizzato dal web.

Dopodiché, la procedura è la medesima di quella vista per il computer: bisognerà entrare nel sito, inserire le credenziali, andare sul chi siamo della pagina, selezionare modulo di contatto e confermare la chiusura dell’account. Ricorda di spuntare le caselle della conferma e di accettare la mail per chiuderlo definitivamente.

Spotify: conviene rimuovere un account?

In realtà avere un account Spotify inutilizzato non cambia nulla. Se lo si vuole fare per una questione di pulizia andrà benissimo, altrimenti c’è il vantaggio di potersi salvare comunque la playlist, seguire gli artisti, ascoltare playlist già predefinire e inserire tantissimi brani tra i preferiti.